Browse By

Piazza Cavour negli anni 30 (collezione privata Marco Scarpiello)

Storie di donne foggiane

L’8 marzo si celebra in tutto il mondo la “Festa della donna” che riconosce un ruolo importante e paritario alla donna, dopo secoli e secoli di sottomissione alla egemonia maschilista. Ebbene, la scelta di questa data viene ricondotta al ricordo di un rogo in una

Prima Mostra di presepi presso Palazzo Dogana organizzata dall' Associazione Presepistica Foggiana (dal 7 dicembre 2006 al 7 gennaio 2007)

La magia della vigilia per noi bambini

La magia del Natale si cominciava a sentirla e a viverla già dall’8 dicembre quando, dopo ie fanòje, nelle famiglie foggiane ci si riuniva e si preparava il presepe. I bambini erano quelli che alla fine avrebbero sistemato le statuine ma il papà era quello

No Thumbnail

Il Natale nel dopoguerra

Subito dopo i bombardamenti Foggia stenta a rialzarsi poiché i ricordi sono ancora nitidi e il dolore per i suoi morti è ancora intenso; la festa del Natale,quindi, rappresentava un momento di serenità, di tranquillità con cui rafforzare la propria fede in un clima comunque