Browse By

Categoria: I protagonisti

maestrelli3

Tommaso Maestrelli

Tommaso Maestrelli era nato a Pisa il 7 ottobre del 1922. Dopo esperienze come vice a Bari, Maestrelli ebbe l’opportunità di allenare la squadra biancorossa ma, nonostante qualche buona prova, fu esonerato dopo solo 10 giornate. L’occasione successiva gli fu offerta da Oreste Granillo, presidente

Luciano Re Cecconi con la maglia del Foggia

Luciano Re Cecconi

Giocò nel Foggia dal campionato 1969/70 al campionato 1971/72 (due campionati di B e uno di A) collezionando 74 presenze e 3 gol. Con la maglia rossonera fa l’esordio in serie A il 4 ottobre 1970 (Foggia Milan 1-1) e realizza il suo primo gol

bordonevidenza

Antonio Bordon

Antonio Bordon nasce a Cormons l’11 dicembre 1950 e, dopo aver giocato in formazioni friulane dilettantistiche, muove i primi passi nell’Udinese nell’anno 1971/72, quando la squadra bianconera militava in serie C, e proprio in quell’anno si fa notare vincendo la classifica dei cannonieri del suo girone. Era

Paololist

Paolo List

“Paolo, Paolo, Paolo, Paolo, List, List” era il grido che accompagnava le sgroppate di un valido terzino su quella fascia destra in quel Foggia che stava per diventare quel fenomeno conosciuto in tutta Italia come Zemanlandia Per la verità Paolo List da Casalbuttano in provincia

signori7

Beppe Signori

Nella stagione 1989/90 il Foggia si ritrova in serie B dopo una stagione di C1, guidata da Pino Caramanno e vinta sul filo di lana. E’ il Foggia di Pasquale Casillo che richiama sulla panchina dei rossoneri un allenatore che qualche anno prima gli era