Browse By

Categoria: La religiosità foggiana

(foto di Marco Longo)

La festa del Carmine

Il culto della Madonna del Carmine a Foggia è legato alla costituzione della sua Congregazione. Correva l’anno 1646 quando a Foggia alcuni Mastri Fabbricatori, i comuni muratori, edificarono la cappella della Congregazione Carmelitana. L’occasione della costruzione della Cappella ad opera dei muratori fu data dal

Sanluigi

La processione di San Luigi

San Luigi Gonzaga è venerato in tutta Italia e anche a Foggia il 21 giugno viene ricordato con una processione molto seguita. San Luigi venne beatificato  da papa Paolo V il 19 ottobre 1605. Il 31 dicembre 1726 venne canonizzato con un altro gesuita,San Stanislao

Via San Lorenzo 38 - devozione alla Madonna

Le edicole devozionali

Cominciamo questa raccolta fotografica a partire dalle foto messe a disposizione dall’amico Cesare Rizzi con l’intento di raccoglierne altre per cercare di realizzare una mappatura completa della presenza di queste preziose testimonianze di religiosità popolare in città. Chiunque può inviarne altre all’indirizzo info@manganofoggia.it

Il Papa a piazza Giordano nella papamobile

La visita del Papa – 24 maggio 1987

Quella del 24 maggio 1987 resta ancora l’unica visita di un pontefice a Foggia e, proprio per questo, seppe suscitare una grande emozione in tutta la popolazione foggiana. Giovanni Paolo II, accompagnato da mons. De Giorgi e dal sindaco Petrino, celebrò la Santa Messa all’aereoporto

Madonna1

La Madonna dei Sette Veli

Il culto della Santa Protettrice di Foggia è senza dubbio avvolta dal mistero considerando che, fatto alquanto singolare, nessuno mai tra i fedeli ha potuto vedere l’immagine della Madonna dipinta sul tavolo ritrovato dai pastori intorno all’anno mille. In verità, pare che l’immagine sia stata