Browse By

Categoria: Vecchi scorci della città

politeamaevidenza

Il teatro Politeama

21Nel 1868 il teatro Dauno fu dichiarato inagibile e quindi chiuso. Non potendo restare la ciità senza teatro, un’impresa privata provvide a ridare ai foggiani tale indispensabile struttura con la creazione di un nuovo teatro che fu chiamato, al passo dei tempi, Politeama. Infatti i

Ricostruzione dell'antico convento da parte dell'artista Soro (per concessione del sig.Michele Ciuffreda)

Convento dei Cappuccini

Convento dei Cappuccini prima, Caserma Bruno poi I resti, tuttora visibili, del vecchio convento dei Cappuccini costituiscono la rara opportunità per i Foggiani di cogliere un’altra eredità quasi sconosciuta del passato della loro città: l’esistenza di una antica chiesa con annesso convento che fu possesso

Via Impero, poi via Dante

Toponimi scomparsi

In questa pagina vengono riportati i vecchi toponimi presenti a Foggia sino a qualche anno fa. Successivamente sono stati sostituiti da altri magari per mutate condizioni storico-politiche, in altri casi perchè le strade erano state inglobate in altre limitrofe, in altri ancora per la scomparsa

I Bagni Vaccarella

I bagni Vaccarella

Un tempo il bagno si trovava, di solito, in un angusto locale ricavato dalla rientranza del muro maestro. Mancava il lavabo, il bidet, la vasca da bagno, la doccia e l’unico arredo era semplicemente uno strofinaccio di candido lino, per i più raffinati, detto volgarmente