Browse By

Categoria: Visitiamo la città

No Thumbnail

Il Palazzo del podestà

A seguito dell’incendio del vecchio Municipio a Porta Arpana, sopo i moti tu ultuosi dell’aprile del 1898, gli uffici comunali furono sistemati provvisoriamente nell’ex convento di S.Chiara ma ovviamente gli spazi si rivelarono ben presto insufficienti e determinando la necessità da parte dell’Amministrazione di valutare

Piazza Italia

Piazza Italia è per molti versi una delle piazze più vissute dai foggiani di ogni età per tantissimi i ricordi legati ad essa. La piazza era denominata piazza XXVIII ottobre ed ospitò il Parco della Rimembranza inaugurato dal re Vittorio Emanuele III il 4 novembre

La chiesa di S.Maria dell’Addolorata

La bella chiesa di santa Maria Addolorata, in Foggia, è sita nell’omonima piazza nel centro storico della città. L’edificio, in stile barocco, venne realizzato nel 1741 e presenta una pianta ellittica coperta dalla cupola. La facciata è ispirata alle architetture barocche del famoso architetto napoletano

La tomba di Asimia

Un grosso blocco di pietra a forma di parallelepipedo, oltre due metri di lunghezza, scavato dentro, bordi spessi, ed un rialzo da una parte, il cuscino. Fungeva da abbeveratoio per animali in una masseria già esistente, in zona Incoronata, quando iniziò l’opera di esproprio, bonifica

L’Incoronata

Un campanile alto, svettante sulla campagna, annuncia da lontano il santuario della Madonna Incoronata di Foggia. La tradizione assegna al 1001 l’inizio della sua storia. Il conte d’Ariano, di cui non si conosce il nome, dopo una giornata di caccia, fu colto dal buio in