Browse By

Categoria: Presente e passato

Palazzo Dogana

La Dogana ebbe sede inizialmente  a Lucera e poi a Serracapriola (sede destinata però solo alla conta delle pecore ) ; nel 1468 si trasferì a Foggia, in un edificio che si affacciava sulla “strada maestra di Pozzo Rotondo” (Piazza Federico II), nello stesso sito

I palazzi storici

In questo capitolo ripercorriamo la storia della nostra città illustrando gli edifici che da secoli portano con essi la storia di personaggi, di famiglie legate alla nostra terra. Essi hanno superato prove importanti come il terremoto del 1731 e i bombardamenti del 1943; in alcuni

Curiosità architettoniche

I monumenti, i palazzi, le fontane della nostra città celano dietro una storia, un nome, la creatività viva del passato; vediamo di riscoprire i piccoli segreti di alcuni elementi caratteristici della città di Foggia: Il palazzo della Prefettura sito in corso Garibaldi è stato costruito

No Thumbnail

Il Palazzo del podestà

A seguito dell’incendio del vecchio Municipio a Porta Arpana, sopo i moti tu ultuosi dell’aprile del 1898, gli uffici comunali furono sistemati provvisoriamente nell’ex convento di S.Chiara ma ovviamente gli spazi si rivelarono ben presto insufficienti e determinando la necessità da parte dell’Amministrazione di valutare

La tomba di Asimia

Un grosso blocco di pietra a forma di parallelepipedo, oltre due metri di lunghezza, scavato dentro, bordi spessi, ed un rialzo da una parte, il cuscino. Fungeva da abbeveratoio per animali in una masseria già esistente, in zona Incoronata, quando iniziò l’opera di esproprio, bonifica