Browse By

Che non sia un’altra beffa!

0 like
CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Siamo ormai al terzo round!

Ci si avvia pian piano al traguardo delle prime 7-8 giornate quando la classifica, comunque e sempre sovvertivibile, potrà cominciare a darci una idea sui valori messi in campo in questa stagione di serie B. Potremo magari inserire delle variabili, come quelle che prevedono 4 trasferte nelle prime 6 gare per il Foggia, ma di certo qualche idea su qualche sorpresa o su qualche bluff, potremo averla.

Il Foggia, come sottolineato da numerosi addetti ai lavori, nelle prime due giornate ha raccolto molto meno di quanto seminato e ha pagato a caro prezzo alcuni errori individuali. Problemi di concentrazione o problemi legati ad una preparazione non ancora al top?

Di certo la squadra che andrà ad Avellino avrà una settimana in più nelle gambe e gli stessi nuovi innesti avranno avuto altri 7 giorni per inserirsi nell’organico ed oleare i meccanismi proposti da Stroppa.

Il Foggia al Partenio farà la sua partita pensando di far propria la gara, sempre che sappia dosare le proprie forze durante i novanta minuti e non perda quella concentrazione e quella determinazione che insieme possono evitare alcuni sbagli grossolani. Questa volta la speranza dei tifosi rossoneri sarà quella di vedere la propria squadra portare a casa i punti maturati con il gioco e che il triplice fischio finale non consegni ancora una volta un risultato dal sapore di beffa.

Alberto Mangano