Browse By

Stroppa, dalla diffidenza alla differenza

2 likes
CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

image…Quando Stroppa diceva, nell’incredulità generale, “Noi vinceremo il campionato” non faceva una scommessa, non stava acquistando un Gratta e Vinci; stava dichiarando, con competenza e consapevolezza, quello che lui vedeva e che non riusciva a far vedere agli altri. Per questo merita il nostro plauso, per questo è lui che più di tutti ha saputo come vincere il suo campionato….

“…Dopo la partita di andata con il Fondi dissi che avremmo vinto il campionato. Oggi abbiamo raggiunto il nostro risultato abbassando la testa, pensando al lavoro e la sciandoci scivolare qualche critica di troppo. Ho avuto sempre la consapevolezza che la mia squadra era in crescita e che aveva le potenzialità per farcela. Il rigore sbagliato da De Vena a Melfi è stato lo spartiacque del nostro campionato, da quel momento abbiamo saputo vincere…”

“…Sarà un campionato molto competitivo. So benissimo di avere delle pressioni ma lo vivo ormai qui da circa un anno. Dobbiamo comprendere di dover soffrire ma la testa sarà fondamentale; dobbiamo continuare a pensare al gruppo perché lo scorso anno è nello spogliatoio che abbiamo vinto il campionato. Partiamo da una base importante e cerchiamo di inserire elementi nuovi perché la squadra possa essere più forte e competitiva. Il mio obiettivo è quello di arrivare il prima possibile a 50 punti….”

Acquista la tua copia inviando una mail a miticochannel@gmail.com, oppure recandoti presso le librerie di Foggia Dante e Mondadori, oppure ancora su Amazon a 15 euro

Presentazione del 7 novembre 2017