Browse By

Categoria: Storie di soldati foggiani

Nato a Margherita di Savoia (FG)  nel 1915
CROCE DI GUERRA AL V.M.

Giuseppe Il Grande

“Addetto ad un comando di Battaglione in una notte di aspro combattimento passava ad altro il suo compito, riuniti alcuni militari dispersi, li conduceva sulla linea di fuoco, guidandoli fino alla fine del combattimento “ Quota 935 Kalibaki, 18 Novembre 1940 XIX Il Grande ha

Giuseppe Tannoia

Giuseppe Tannoia

Quella che segue è la trascrizione del diario che il soldato Tannoia Giuseppe scrisse poco prima della sua liberazione, all’indomani dell’armistizio, su sollecitazione di altri prigionieri. Dal foglio di congedo militare, sotto riportato, si rileva che  egli venne messo in congedo il 18 settembre 1945.

Luigi Rovelli

Tenente Pilota Luigi Rovelli

MEDAGLIA D’ORO AL VALORE MILITARE “ALLA MEMORIA” “INTREPIDO, VALOROSO CAPO EQUIPAGGIO DI VELIVOLO AEROSILURANTE, GIA’ PRECEDENTEMENTE DISTINTOSI IN NUMEROSE VITTORIOSE AZIONI BELLICHE, COMPIENDO BOMBARDAMENTI E RICOGNIZIONI OFFENSIVE, ATTACCANDO CONVOGLI, SILURANDO NAVI ED ABBATTENDO UN CACCIA CHE GLI AVEVA GRAVEMENTE COLPITO IL VELIVOLO, PARTECIPAVA AD UN ATTACCO

Antonio Petrone

Antonio Petrone

  Nato a Foggia il 18.07.1890 e morto il 30.01.1983   Ha partecipato alle azioni di Guerra sul Piave nella I Guerra Mondiale 1915/1918   Decorato con CROCE di GUERRA; Decorato con CROCE di GUERRA Ordine di Vittorio Veneto; Medaglia per La Grande Guerra per